Lorenzo Galligani

LUOGHI

marmo Calacatta cm25x20x10

Un tempio, portale dai contorni fragili e delicati attarverso il quale affacciarsi e contemplare cattedrali, confine esatto nelle indicazioni verso luoghi sconosciuti dove vorremmo essere e dove forse non siamo mai stati. Un viaggio di certo ha solo che inizia sognando.

PLACES

Calacatta marble  in.10x8x4

A temple, portal with fragile and delicate contours through which to look out and contemplate cathedrals, an exact border in the indications to unknown places where we would like to be and where perhaps we have never been. A journey of certainty has only that starts dreaming.

LUGARES

màrmol Calacatta pul.10x8x4

Un templo, portal con contornos frágiles y delicados a través del cual mirar y contemplar catedrales, un límite exacto en las indicaciones a lugares desconocidos donde nos gustaría estar y donde quizás nunca hemos estado. Un viaje de certeza tiene solo que comienza soñando.

CUORE SEME

bronzo,bronzo-alluminio cm 10x5x8

Non ha un’età o un tempo in cui vivere perché eterno come il bronzo di cui è fatto, sopravvive ovunque e comunque anche se ignorato per millenni sottoterra. E sottoterra lui continua a germogliare. L’amore, il bene r-esistono sempre in qualsiasi luogo. Dove sta, vive. Quasi fosse un talismano, da curare e proteggere per vederlo splendere fra le tue mani calde.

HEART SEED

bronze,bronze-aluminim in.4x2x3

It has no age or time in which to live because it is eternal like the bronze of which it is made, it survives everywhere and in any case even if ignored for millennia underground. And underground he continues to sprout. Love and good always exist everywhere. Where it is, it lives. As if it were a talisman, to be treated and protected to see it shine in yuor warm hands.

SEMILLA CORAZON

bronce, bronce-aluminio pul.4x2x3

No tiene edad ni tiempo para vivir porque es eterno como el bronce del que está hecho, sobrevive en todas partes y en cualquier caso, incluso si se ignora durante milenios bajo tierra. Y bajo tierra continúa brotando. El amor y el bien siempre existen en todas partes. Donde está, vive. Como si fuera un talismán, para ser tratado y protegido y verlo brillar en tus cálidas manos.

Lorenzo Galligani

Biography

Lorenzo is a son of the Renaissance, born in Florence Italy. He began his artistic career as a restorer of fine furniture and sculpture. Inspired by Adolfo Wildt, a renowned, mid century sculptor, Lorenzo moved forward and dove deeply into the world of sculpture. His most important teacher was Vasco Baldi, with whom he studied for many years. Baldi was the master sculptor in charge of the restoration of the Domo in Florence for thirty-eight years. 

Having the art and craft of sculpture firmly under his belt; Lorenzo looked afield for modern expressions of image. He entered into the world of film and became involved in Cinema production. This segue gave him a modern, perspective; one he has authentically married with the ancient craft of sculpture. Settled in himself and his art, Lorenzo undertook the journey of expressing his unique and personal style. In conjunction with his work as a sculptor, Lorenzo took the position of senior professor of sculpture at Accademia d’Arte located in the heart of the old town of Florence. He held this position for ten years.

Lorenzo is well known for his work as bronze and aluminum sculptor but his deep passion is to bringing Carrara marble to life. Presently he works from his studio in Florence and is visit by high caliber internationals sculptors who come to have their vision and technique refined. He sells his work internationally.

Lorenzo Galligani

Biografia
 

Lorenzo è un figlio del Rinascimento, nato a Firenze. Ha iniziato la sua carriera artistica come restauratore di mobili e sculture di pregio. Ispirato da Adolfo Wildt, un rinomato scultore dei primi del ‘900. Lorenzo ha progredito nella ricerca e si è immerso profondamente nel mondo della scultura. Il suo insegnante più importante è stato Vasco Baldi, con il quale studiò per molti anni. 

Baldi fu il maestro scultore incaricato del restauro del Duomo a Firenze per trentotto anni.  Conoscendo profondamente la tecnica della scultura antica Lorenzo si spinge alla ricerca di espressioni moderne, per questo è entrato nel mondo del cinema ed è stato coinvolto nella produzione cinematografica. Questo gli ha permesso di sposare alla scultura una prospettiva attuale. Forte in se stesso e nella sua arte, Lorenzo ha intrapreso il viaggio di esprimere il suo stile unico e personale. In concomitanza con il suo lavoro di scultore, Lorenzo ha assunto l’incarico di professore di scultura presso l’Accademia d’Arte ADA situata nel cuore del centro storico di Firenze. Ha ricoperto questa posizione per dieci anni. 

Lorenzo è famoso anche per il suo lavoro di scultore in bronzo e alluminio, ma la sua profonda passione è quella di dare vita al marmo di Carrara. Attualmente lavora nel suo studio a Firenze dove è visitato da scultori di alto livello internazionale che vengono per affinare la loro prospettiva artistica e tecnica. Vende il suo lavoro a livello internazionale.

Artist statement

I rely on my renaissance roots and what I experience from my environment to direct my work. My goal is to translate this combined aesthetic into a modern vocabulary that is accessible to our current time. I begin each new work with intensive research into my subject, a research driven by a need to translate the inner intensity of my observations into an external representation that is easily approachable. My wish is to awaken the natural curiosity and enthusiasm that lies waiting in the observer of my images. I wish to be the translator of an environment, that in our hectic world, we often do not see.

Dichiarazione dell’artista

Mi affido alle mie radici rinascimentali e a ciò che vivo nel mio ambiente per indirizzare il mio lavoro. Il mio obiettivo è tradurre questa estetica combinata in un vocabolario moderno che sia accessibile nel nostro tempo. Comincio ogni nuovo lavoro con un’intensa ricerca sull’argomento che mi interessa esporre, una ricerca guidata dalla necessità di rendere l’intensità interiore delle mie osservazioni in una rappresentazione esterna facilmente accessibile. Il mio desiderio è quello di risvegliare la naturale curiosità ed entusiasmo che stanno sopiti nell’osservatore . Vorrei essere il traduttore di un ambiente altro, di cui nel nostro mondo frenetico, spesso non ci accorgiamo.